Ana Sezione di Milano - Content
xxx
Associazione Nazionale Alpini - Gruppo di San Vittore Olona- Via Alfieri - 20028 San Vittore Olona (MI) tel: 3333450040 - m.a.alpinisvo@alice.it
Visita il sito
 Il Gruppo :
 Home
 Dove Siamo
 Storia del Gruppo

 Attività :
 Protezione Civile
 Squadra Intervento Alpino
 Scuole

 Mediateca :
 Immagini
 Biblioteca
 Archivio Articoli
 Archivio Notiziari

 Statistiche
 Web Links
 

 Downloads

Aggiungi ai preferiti

Contatta il webmaster
09:33:45
Data : 16-10-2018
GMT : +0200

 Cerca :
 Cerca nel sito :



 Cerca fuori :






pagine viste dal September 2007

 Linkaci :


Gruppo Alpini San Vittore Olona


User Info
Benvenuto, Anonymous
Nickname
Password
Codice di Sicurezza: Codice di Sicurezza
Digita il codice di sicurezza

(Registrare)
Iscrizione:
più tardi: huangliyue
News di oggi: 0
News di ieri: 0
Complessivo: 55

Persone Online:
Visitatori: 71
Iscritti: 0
Totale: 71

E' primavera
Gruppo
E' primavera

…con quanto segue, anche se nel nostro caso al posto delle bambine, ci si accontenterebbe di rudi alpinotti. Bene, in questo periodo di risveglio della natura, della voglia di fare e di andare, un poco del nostro tempo lo vogliamo dedicare al nostro Gruppo? Anche se abbiamo “standardizzato” le nostre attività, ciò non toglie che la presenza in sede ed alle manifestazioni di qualche Socio in più non può che far bene.

Postato da Toso il (323 letture)
(Leggi Tutto... | 2678 bytes aggiuntivi | 1 commento | Voto: 0)



I nostri Caporali ci scrivono (Marzo 2007)
Gruppo
I nostri Caporali ci scrivono

 
Domenica 18 marzo 2007, una giornata alpina: di festa, di ricordi e di solidarietà. Ricordi che segnano momenti di vita vissuta, piena di volti noti e non, parole dette o ascoltate e tanta partecipazione per i meno fortunati, nostalgia sia della giovinezza passata per alcuni, sia della voglia di vivere intensamente per altri, dei momenti conviviali sia con i colleghi in grigio verde che con i veci alpini. Bisognosi di non cedere ai ricordi, sentiamo la necessità di confrontarci, in particolare con gli alpini del Gruppo di San Vittore Olona.

Postato da Toso il (321 letture)
(Leggi Tutto... | 3127 bytes aggiuntivi | 1 commento | Voto: 0)



Festa del Gruppo (Marzo 2007)
Gruppo
Festa del Gruppo

 
Anche quest’anno ci siamo ritrovati, fortunatamente in gran numero, assieme a tanti amici e simpatizzanti per onorare la memoria di quanti ci hanno preceduto. La cerimonia ha coinciso con l’iscrizione al gruppo di una nuova “recluta” : è proprio il caso di dirlo, iscrizione veramente al maiuscolo e di prestigio nella persona di un’alpino in armi ed esaltata delicatamente dal fatto che il nuovo iscritto è una gentil fanciulla…. a confermare come stia cambiando la storia dell’ANA, storia impensabile solo qualche anno fa: benvenuta Mara in baita e speriamo che fra noi, forse un po’ orsi, tu ti senta veramente a casa tua! Per la cronaca: si potrebbe riconfermare la normalità della ricorrenza ma come le Adunate Nazionali sempre uguali e ugualmente diverse, abbiamo avuto un tocco in più con la presenza tra noi di altri due alpini in servizio che assieme a Mara hanno dato prestigio alla giornata.

Postato da Toso il (310 letture)
(Leggi Tutto... | 3411 bytes aggiuntivi | 1 commento | Voto: 0)



Per non dimenticare (Febbraio 2007 )
Gruppo
Per non dimenticare

Anche quest’anno, organizzata dall’U.N.I.R.R. (Unione Italiana reduci di Russia), si è svolta al Famedio del cimitero monumentale di Milano la cerimonia commemorativa in memoria di quanti non hanno fatto ritorno dalla tragica campagna di Russia del 1943. Questo appuntamento è importante per far sapere a questi Veci che non ci siamo dimenticati di loro, del loro sacrificio e di quanto è loro costato veder morire, e lasciarsi morire, tanti loro compagni di sventura. Per la dura legge della vita, ogni anno quanti hanno vissuto questa terribile esperienza sono sempre meno e si stringono fisicamente gli uni agli altri consapevoli che qualcuno mancherà il prossimo anno.

Postato da Toso il (292 letture)
(Leggi Tutto... | 2954 bytes aggiuntivi | 1 commento | Voto: 0)



Onori a un grande “VECIO”
ANA
Onori a un grande “VECIO”

E così anche Bruno Anselmi ci ha lasciati, se ne è andato così come aveva sempre vissuto, con discrezione, signorilità e gentilezza. Bruno era, così come Vitaliano Peduzzi ed altri suoi coetanei che ho avuto la fortuna di conoscere, un Alpino con la A maiuscola ed era fiero di portare la penna che per lui significava tanto, oltre che essere la memoria storica della Sezione. Classe 1907, avrebbe compiuto 100 anni nel prossimo Maggio e la sua ultima uscita “pubblica” era stata lo scorso 17 dicembre a Milano in occasione della S. Messa in Duomo dove venivano ricordati i tanti, troppi commilitoni che aveva conosciuto e che non avevano fatto
ritorno. In quell’occasione aveva atteso sul sagrato l’uscita dei Gagliardetti e dei Gonfaloni salutandoli impettito, così come più tardi, al Sacrario di S. Ambrogio, aveva reso gli onori ai Caduti, schierato accanto al picchetto di bocia della Taurinense che forse non sapevano di avere accanto una icona dell’Associazione Alpini, quasi un passaggio di consegne da Vecio a Bocia. Negli ultimi tempi Bruno viveva presso una struttura di accoglienza, ma a tutti quelli che lo andavano a trovare, sembrava di essere in una sede staccata dell’Associazione, tanti erano i simboli alpini dei quali amava circondarsi. Lunedì 8 gennaio, malgrado il giorno lavorativo, eravamo numerosi nella chiesa di S. Maria del Rosario a Milano dove aveva chiesto di tornare per il suo ultimo viaggio, per stare ancora vicino ai suoi alpini e a tutti noi, con la consapevolezza che d’ora in poi saremo un po’ più poveri, gli abbiamo tributato un doveroso omaggio a nome di tutti i Soci della nostra Sezione.


Franco

Postato da Toso il (289 letture)
(commenti? | Voto: 0)



Ul Foegu de Sant’ Antoni (Gennaio 2007)
Gruppo
Ul Foegu de   Sant’ Antoni

Che bel…alt : proseguire con il dialetto lombardo per me sarebbe un suicidio, quindi è meglio ricordare, come al solito, agli assenti il bel momento trascorso dagli alpini e condiviso dalla popolazione la sera del 13 gennaio sul prato antistante la Sede del gruppo: il rito del Falò di Sant’ Antonio. Bello, veramente ben riuscito, abbiamo vissuto quell’avvenimento esaltato da un effetto folkloristico superiore ad ogni aspettativa.Da sempre il falo’ si rivela uno spettacolo unico, irripetibile e mai uguale: non ci sarà mai alcun gemello di questo “ custode “ delle tradizioni le più disparate o impensabili ma riconducibili tutte ai grandi temi del bene e del male, della strega o della fata.

Postato da Toso il (274 letture)
(Leggi Tutto... | 2378 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 0)



Finalmente a Baita (Dicembre 2006)
Gruppo
Finalmente a Baita

 
Sabato 16 dicembre una numerosa rappresentanza del nostro Gruppo ha tributato un doveroso omaggio ai resti dell’artigliere Igino Fante, canegratese tornato a baita dopo 63 lunghi anni. Classe 1907, veronese di origine ed emigrato in Canegrate era stato, per sua sfortuna, tra gli ultimi richiamati e nel 1943, all’età di 36 anni, inviato al fronte. Di seguito, fatto prigioniero, venne internato in un campo di concentramento in polonia dove trovò la morte il 28 gennaio 1945 lasciando due figli e una terza in arrivo che non ha mai conosciuto il padre. L’urna rientrata in Italia è stata accolta da una folta rappresentanza che vedeva schierate le Associazioni D’Arma della zona e le autorità civili e militari. La S.Messa è stata officiata da 5 sacerdoti tra i quali il primogenito del Caduto in una chiesa piena di gente che ha inteso con questo manifestare la riconoscenza alla memoria di questo nostro fratello. La cerimonia è terminata al cimitero di Canegrate dove, finalmente, i resti del Caduto hanno trovato la definitiva e famigliare sede.

Postato da Toso il (287 letture)
(commenti? | Voto: 0)



Pranzo di natale (Dicembre 2006)
Gruppo
Pranzo di natale

Domenica 13 dicembre è stato organizzato, con la solita grande partecipazione, il pranzo natalizio. Già dal mattino un gruppetto di penne nere, non coinvolte nei preparativi, aveva partecipato alla S. Messa, fatta celebrare dai nostri amici dell’Aeronautica, in Santuario in onore della Madonna di Loreto, la loro patrona. All’ora prevista tutti in Sede, dove il rito dell’aperitivo vedeva Cinzio accogliere con il suo cordiale sorriso tutti i commensali. Il pranzo, preparato con maestria da Andrea con l’aiuto dei soliti alpini cucinieri brevettati è stato a detta di tutti di ottima qualità.

Postato da Toso il (281 letture)
(Leggi Tutto... | 1243 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 0)



RELAZIONE MORALE 2006
Gruppo
Postato da Toso il (274 letture)
(commenti? | Voto: 0)



RESOCONTO ASSEMBLEA ORDINARIA
Gruppo
Postato da Toso il (265 letture)
(Leggi Tutto... | 2 commenti | Voto: 0)



4 Novembre con le scuole (Novembre 2006)
Scuole
4 Novembre con le scuole

Quest’anno la ricorrenza del 4 novembre è stata dal nostro Gruppo celebrata in forma ridotta a causa del ponte effettuato dalle Scuole Statali. Abbiamo comunque potuto trovarci con gli alunni delle Scuole Private ed abbiamo quindi seguito il programma tradizionale. All’ora prevista per il ritrovo sul piazzale della scuola tutti i bambini, all’asilo alle quinte, si sono schierati e, guidati dalle insegnanti, hanno accompagnato l’Alzabandiera cantando con partecipazione l’Inno Nazionale. Come sempre sono stati da esempio a tanti adulti che in occasioni simili potrebbero imparare il giusto comportamento. Terminata la cerimonia, e dopo una visita in direzione per un piccolo break a base di caffè e…, ci siamo recati nell’aula dove ci aspettavano gli alunni delle classi quinte che ci hanno subissato delle più disparate domande. E qui è successo l’impensabile: quella massa di bocia, istigati dalla suora e dalle maestre, ci hanno convinto (o costretto ??) a cantare "Sul Cappello". Per la cronaca, nessuno ha riporrtato danni permanenti dopo averci sentito cantare. Scherzi a parte, è stata anche questa una bella esperienza e possiamo essere certi di aver lasciato ai bambini un bel ricordo di questa esperienza, così come loro ci hanno fatto felici.

Postato da Toso il (470 letture)
(Leggi Tutto... | 1 commento | Voto: 0)



Festa delle Castagne (Ottobre 2006)
Gruppo
Festa delle Castagne

 
Domenica 29 ottobre è stata una giornata impegnativa per il nostro Gruppo. In questa giornata erano infatti previste due manifestazioni concomitanti: una a San Vittore in occasione della Festa delle Associazioni sanvittoresi e l’altra a Canegrate dove da anni diamo il nostro contributo alla castagnata bene. ca a favore dell’oratorio. Domenica mattina quindi abbiamo provveduto ad allestire il nostro stand che è stato visitato da molti sanvittoresi e di seguito abbiamo partecipato alla S. Messa dove il Parroco Don Piero ha avuto parole di elogio per lo spirito che anima il volontariato. Nel pomeriggio, mentre un gruppo partecipava a Canegrate alla castagnata distribuendo vin broulè e cioccolata, a San Vittore un drappello si destreggiava nella preparazione delle castagne aiutati dal provvidenziale intervento del nostro nuovo Socio Giorgio Scanellini che ha avuto il suo battesimo…del fuoco. Tutti contenti alla . ne sui due fronti e la soddisfazione di esserci stati anche stavolta.

Postato da Toso il (311 letture)
(commenti? | Voto: 0)



Gli Alpini a scuola (Ottobre 2006)
Scuole
Gli Alpini a scuola

 
Nel giro di una settimana il nostro Gruppo è stato chiamato ben due volte a presenziare ad iniziative che ci vedevano in compagnia degli alunni delle scuole elementari sanvittoresi. La prima volta è stata giovedì 19 ottobre quando, aderendo alla richiesta delle maestre delle prime classi, abbiamo sfornato una quantità di castagne che ha soddisfatto tutti i bambini. Alunni ed insegnanti hanno dimostrato di apprezzare l’iniziativa e possiamo dire che questo è stato il nostro augurio per ben iniziare l'anno scolastico e la loro nuova vita di studenti. La seconda occasione di incontro è stata la settimana successiva quando abbiamo presenziato all’inaugurazione del nuovo parco giochi posto all’interno della scuola e che, ristrutturato, è stato nuovamente donato agli studenti.

Postato da Toso il (526 letture)
(Leggi Tutto... | 1 commento | Voto: 0)



Una serata diversa (Ottobre 2006)
Gruppo
Una serata diversa

 

Venerdì 20 ottobre, presso la nostra Sede, si è vissuta un’altra serata diversa dalle solite. Nessun incontro per decidere i lavori da fare (a questi incontri a rischio… partecipano i soliti, quelli che poi lavorano!!!), niente assemblea, insomma non era previsto nessun argomento alpino. Semplicemente l’amico (lo chiamiamo così) Stefano Quaglia ci è venuto a trovare, e non è la prima volta, per presentarci due tipici strumenti irlandesi: la uillean pipes (si pronuncia illian paips) ed il whistle (si pronuncia uisl). Sono rispettivamente la cornamusa irlandese ed il ? - schietto. Stefano, alla presenza di un pubblico attento ed abbastanza numeroso ( di alpini e non ), è stato molto bravo a raccontarci i cenni storici, le caratteristiche distintive ed i materiali di costruzione dei due strumenti.

Postato da Toso il (282 letture)
(Leggi Tutto... | 1976 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 0)



Raduno del Secondo Ragguppamento (Ottobre 2006)
Gruppo
Raduno del Secondo Ragguppamento

Domenica 15 ottobre, 134° anniversario di fondazione delle Truppe Alpine, una nostra piccola ma agguerrita delegazione si è recata in quel di Casteggio per prendere
parte al raduno del Secondo Raggruppamento, prezioso momento di vita comunitaria per gli Alpini appartenenti alle sezioni di Lombardia ed Emilia Romagna Giunti in loco con gli occhi ancora un poco appesantiti dalla levataccia domenicale (alcuni valorosi erano rincasati solo qualche ora prima..) siamo subito entrati in sintonia con il clima di gioiosa partecipazione che pervadeva la manifestazione già al punto di ammassamento, complice la calorosa accoglienza degli Alpini ospitanti, e ci siamo quindi inquadrati nell’ordine di s? lamento con una disposizione d’animo nettamente improntata al bello, come del resto le condizioni atmosferiche in rapido e costante miglioramento.

Postato da Toso il (330 letture)
(Leggi Tutto... | 2725 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 0)



La processione del 1° ottobre (Ottobre 2006)
Gruppo
La processione del 1° ottobre

L’anno scorso il nostro Gruppo è stato coinvolto in una cerimonia religiosa ovvero scorta d’onore alla statua della Madonna durante una processione serale lungo le vie del paese, processione onorata
dalla partecipazione del neo Cardinale di Milano Dionigi Tettamanzi. I commenti pervenuti in sede anche per vie traverse, per quanto ci riguarda, sono stati più che lusinghieri
almeno per la coreografia ma speriamo non solo per questo… Speravamo che tutto fosse stato archiviato nella storia del Gruppo, un episodio unico, invece ….
Fra parentesi è necessario ricordare come l’attività di un qualsiasi gruppo alpino non è costituita solo da folclore alpino, castagnate varie, protezione civile ecc, ma, importantissimo, anche
dall’inserimento nel tessuto sociale fino alla Parrocchia… Buono, buono una sera di quest’anno il nostro Don Piero con molta discrezione ha bussato alla
porta della Sede ma… Lui sapeva già…. Come si fa a negare al nostro Parroco una richiesta di “reimpiego” delle nostre truppe:
diventa difficile per non dire impossibile. Fu così che ancora una volta il nostro Gruppo, che sfoggiava la nuova divisa sezionale, si ritrovò ai
lati della statua della Madonna fidando nei buoni rapporti del Parroco con …Lassù… dove si governano i cieli:… quella sera con una gran voglia di temporale.
Tutto finì bene con generale soddisfazione e…un sospetto, anzi di più per la prossima processione.

 

Pio

Postato da Toso il (281 letture)
(commenti? | Voto: 0)



Giornata Ecologica (Settembre 2006)
Scuole
Giornata Ecologica

Sabato 23 Settembre si è svolta la ormai consueta giornata ecologica denominata “Puliamo il Mondo “ alla quale hanno partecipato numerosi ragazzi delle scuole medie.
Questa iniziativa ha lo scopo di sensibilizzare i ragazzi su un argomento molto importante della nostra vita quotidiana.
Il problema dei rifiuti abbandonati ai lati delle nostre strade è ormai divenuto una spiacevole costante dei paesi cosiddetti “civili “.
Far capire ai nostri ragazzi fin dalla loro tenera età questa brutta realtà in cui sono costretti a vivere spero possa aiutarli a cercare di cambiare per sperare in un futuro migliore anche se,
per qualcuno, queste ore trascorse fuori dalla scuola sono solo un modo per non fare lezione. Attendo smentite dai diretti interessati.

Maurizio

Postato da Toso il (510 letture)
(Leggi Tutto... | 1 commento | Voto: 0)



Gli Alpini di Arese e la loro nuova casa (Ottobre 2006)
Gruppo
Gli Alpini di Arese e la loro nuova casa

Domenica 8 ottobre abbiamo partecipato alla festa degli amici del Gruppo di Arese che hanno solennemente inaugurato la loro nuova Sede.
Per gli Alpini la Sede, la casa, è forse la più importante espressione dell’aggregazione e della voglia di stare insieme, nonché la base di partenza per ogni iniziativa e manifestazione a beneficio del territorio.
La cerimonia ben organizzata in ogni dettaglio ha visto la partecipazione di quasi tutti i gruppi della Sezione unitamente alle rappresentanze di numerose Associazioni, comitati ed altre Sezioni amiche, questo a dimostrazione
della stima che godono i nostri. Anche la risposta della cittadinanza dimostra come gli amici di Arese siano oramai pienamente inseriti nel
tessuto cittadino e di come l’impegno venga apprezzato dalla gente perbene. Durante la S. Messa presso il Centro Salesiano l’officiante ha espresso vibranti parole di elogio sull’operato
degli Alpini e sulla figura di Peppino Prisco alla memoria del quale la sede è stata dedicata. Il rancio al quale hanno partecipato oltre 400 persone ha concluso la manifestazione regalando agli alpini
ed Amici del Gruppo la soddisfazione di un buon lavoro svolto.

 

F.M.

Postato da Toso il (280 letture)
(commenti? | Voto: 0)



...E al "Due Mani" (Agosto 2006)
Squadra Intervento Alpino
...E al "Due Mani"

 
Al rientro dalle ferie, domenica 27 agosto la S.I.A. ha effettuato due distinte uscite che hanno visto la presenza di una decina di partecipanti divisi dal fondo valle della Valsassina. Il programma infatti prevedeva due squadre che avrebbero raggiunto rispettivamente la Grigna per una deposizione di un ceppo di stelle alpine presso la targa dedicata al Giorgio Mazzucchi, figlio del nostro fondatore, e la vetta del Monte Due Mani dove, nel febbraio del 2002, è caduto il nostro Socio e grande amico Francesco Figel. Noi facevamo parte del secondo Gruppo che, accompagnato da famigliari ed amici di Francesco, ha risalito la stretta strada che porta a Morterone e, dopo aver lasciato le auto, ha imboccato il sentiero per la vetta.

Postato da Toso il (372 letture)
(Leggi Tutto... | 2106 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 0)



Uscite estive: in Valtellina… (Agosto 2006)
Gruppo
Uscite estive: in Valtellina…

 
Anche durante le tanto sospirate vacanze abbiamo cercato di ritagliare qualche momento di “alpinità”. E così, trovandoci in Valfurva con condizioni climatiche quasi invernali, domenica 6 agosto una piccolo delegazione del nostro Gruppo ha partecipato alla tradizionale S. Messa organizzata dal Gruppo di Bormio della Sezione di Tirano in ricordo di tutti i Caduti su quelle montagne. La cerimonia si è tenuta presso la 3° cantoniera dello Stelvio, a pochi Km. dalla vetta, dove sorgeva il piccolo cimitero di guerra dove riposavano i resti dei caduti, ora tumulati nel Sacrario antistante la chiesetta. Come sempre la partecipazione è stata numerosa ed erano presenti ledelegazioni di diversi Gruppi e Sezioni che hanno così inteso testimoniare la riconoscenza a quanti sono giunti al sacrificio estremo per altro, in un ambiente particolarmente ostile. Molto toccanti anche le allocuzioni ufficiali tenute dal celebrante, Prevosto di Bormio, dal Presidente della Sezione di Tirano e del Sindaco di Bormio, Sig.ra Elisabetta Ferro Tradati che hanno ricordato l’importanza della manifestazione e l’impegno morale di tutti a non dimenticare la nostra storia che passa obbligatoriamente da questi posti e bagnata dal sangue dai nostri Veci. Al termine, presso il Sacrario, l’Alzabandiera è stata accompagnata dalle note del nostro Inno Nazionale cantato dai presenti quale ringraziamento per il sacrificio di questi nostri fratelli che lì riposano.
Franco

Postato da Toso il (294 letture)
(commenti? | Voto: 0)



Don Claudio (Luglio 2006)
Gruppo
Don Claudio

Venerdì 14 luglio abbiamo avuto il piacere di aver tra i nostri commensali Don Claudio Lunardi, il missionario a cui abbiamo devoluto il ricavato del libro stampato per il nostro cinquantesimo. E’ stato un vero piacere per noi averlo come ospite nella nostra sede. Durante la cena molte persone si sono alternate al suo fianco per ascoltare le sue avventure in terra di missione, gli episodi capitati durante il peregrinare da un villaggio all’altro e i bisogni materiali che servono urgentemente alla popolazione che a volte non ha nulla da mangiare. Il problema principale è la mancanza di acqua e, grazie al nostro piccolo contributo, noi abbiamo aiutato un villaggio ad avere il suo pozzo senza dover fare alcuni chilometri per approvvigionarsi dell’acqua necessaria a sopravvivere. E’ stata una piccola goccia la nostra ma tante gocce fanno un barile e quindi su le maniche e diamoci tutti da fare per aiutare chi ha molto più bisogno di noi. Grazie Don Claudio per la tua testimonianza diretta su quello che succede lontano da noi ma che ci tocca profondamente il cuore.


Maurizio

Postato da Toso il (344 letture)
(commenti? | Voto: 0)



La fiera di canegrate (Settembre 2006)
Gruppo
La fiera di canegrate

 
Anche questa 17° edizione della Mostra Commercio ed Industria di Canegrate, la Fiera per intenderci, ci ha visti partecipare con un nostro Stand dove abbiamo cercato di illustrare le nostre iniziative.La novità di quest’anno era rappresentata dal fatto che, oltre ai soliti tabelloni fotografici e ai due manichini con le divise della naia e della Protezione Civile, a rappresentare la continuazione dell’impegno civile dell’associazione, è stato realizzato un video che racconta la nostra storia inframmezzato da immagini storiche del nostro Corpo. La risposta è stata positiva ed ha riscosso l’interesse della gente, oltre a riconfermarci, se mai ce n’era bisogno, la grande simpatia e considerazione nella quale ci tiene la gente.

Postato da Toso il (280 letture)
(Leggi Tutto... | 2344 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 0)



Il Guidoncino
Gruppo
Il Guidoncino

 
Nel numero di marzo del nostro “Penna Nera” è stata pubblicata la lettera di ringraziamento inviataci da Don Claudio Lunardi, missionario in Cameroun, accompagnata da una foto del nostro concittadino attorniato dai suoi parrocchiani e dove fa bella presenza il nostro guidoncino. Con quella “bandierina” il nostro gruppo ha voluto manifestare a Don Claudio vicinanza, condivisione, italianità visto che sul retro spiccano i colori nazionali.

Postato da Toso il (498 letture)
(Leggi Tutto... | 3709 bytes aggiuntivi | 7 commenti | Voto: 0)



Un atto dovuto (Giugno 2006)
Scuole

Un atto dovuto

 
Martedì 6 giugno, nel corso di una cerimonia inserita a sua volta in una più ampia manifestazione, abbiamo inaugurato il nuovo pennone per la Bandiera che abbiamo voluto donare alle Scuole Medie di San Vittore Olona. L’iter è stato abbastanza lungo e, dal momento in cui siamo andati a prendere il palo in vetroresina, diversi mesi sono trascorsi, ma noi, con il nostro passo lento e cadenzato, siamo comunque giunti al traguardo.
La donazione di un idoneo sostegno alla nostra Bandiera alle Scuole Medie rientrava nel progetto che il Consiglio di Gruppo ha varato anni fa con l’impegno di dotare le
strutture pubbliche di quello che è il simbolo più evidente della nostra unità nazionale.

Postato da Toso il (492 letture)
(Leggi Tutto... | 2866 bytes aggiuntivi | 1 commento | Voto: 0)



Ortigara cronaca di due giornate per me particolari (Luglio 2006)
Gruppo

Ortigara cronaca di due giornate per me particolari

 
Oggi 9 Luglio alle ore 7.50 siamo partiti in direzione Asiago: io, Angelo, Maurizio ed Enrico. Dopo qualche chilometro di autostrada, alla comitiva si è aggiunto Luca,
giovane alpino di Lacchiarella e tutti insieme ci siamo diretti verso la nostra meta. Durante il viaggio di avvicinamento, la mia mente andava a ritroso di tre anni, quando sono andato per la prima volta sull’ Ortigara e dicevo tra me e me: ”Riuscirò questa volta ad arrivare in cima?” (questo perché la volta precedente mi sono dovuto fermare alla Madonnina del Lozze).

Postato da Toso il (298 letture)
(Leggi Tutto... | 4142 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 0)



Sotto le frasche fresche (Giugno 2006)
Gruppo

Sotto le frasche fresche

 

 
 
Mi rendo conto che non è un titolo snob, anzi,lo ritengo piuttosto popolare, ma credo dia l’esatta idea di come sia trascorsa la stupenda giornata passata in compagnia
degli alpini del gruppo di San Vittore Olona.
Questo modo di dire deriva da una simpatica abitudine del mondo contadino del passato nella quale si distinguevano, in modo particolare, i romani che, per sfuggire al gran caldo estivo, salivano sulle alture che circondano la capitale per pranzare e bere il vino tipico di quei colli, nelle osterie all’ombra delle frasche di enormi alberi. (Frascati deriva il suo nome da questa abitudine).

Postato da Toso il (388 letture)
(Leggi Tutto... | 6563 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 0)



Ciliegiata a Milano (Giugno 2006)
Gruppo

Ciliegiata a Milano

 
Sabato 20 e domenica21 si è svolta , come succede ormai da alcuni anni, la tradizionale festa di primavera organizzata dalla Sezione di Milano per i milanesi e non.
Nella giornata di sabato l’affluenza è stata discreta, ma nella giornata di domenica, data la concomitanza della riunione dei delegati, la cucina è stata letteralmente presa d’assalto e i cuochi hanno dovuto fare i salti mortali per dar da mangiare a tutti.
Nel complesso lo svolgimento della festa è stato più che soddisfacente anche se dal punto di vista organizzativo si poteva certamente fare meglio, coinvolgendo tutti i Gruppi e predisponendo dei turni di lavoro preventivamente predisposti. L’augurio è quello di ritrovarci per il prossimo appuntamento più numerosi .


Maurizio

Postato da Toso il (318 letture)
(commenti? | Voto: 0)



DAL 2° RAGGRUPPAMENTO A.N.A. DELLA PROTEZIONE CIVILE (giugno 2006)
Protezione Civile

DAL 2° RAGGRUPPAMENTO A.N.A. DELLA PROTEZIONE CIVILE

Il giorno 2/6 u.s.l’A.N.A.-P.C. della Sezione di Milano piantò la tenda nel campo sportivo di Sabbio-Chiese (Bs): come da programma. Era un bel gruppo simpaticamente casinista ma assemblato e guidato dall’ormai collaudata capacità di Polonia il nostro responsabile.
Attorno a noi, quelle di altri gruppi: dalla bergamasca, Valtellina, dall’Emilia, Torino ecc… ecc…generici, rocciatori, sub, conduttori di macchine operatrici, specialisti di ponti radio, insomma una camionata di solidarietà tutti assistiti da una folta rappresentanza della C.R.I. affiancata alla quale faceva bella mostra parte delle strutture del nostro ospedale da campo, nostro cioè dell’A.N.A.. Piccola ma doverosa precisazione: il nostro gruppo era ingentilito dalla presenza di Agnese e ad onor suo va riconosciuto che la “fanciulla” non ha chiesto sconti di sorta anzi, credo abbia dato più di qualche punto a qualcuno di noi (…ciao Agnese …alla prossima!!).
Dunque, dopo il dovuto, è giusto ricordare che anche il Gruppo di San Vittore Olona presente con Franco ed il sottoscritto si è rivelato essenziale, a dir poco risolutivo per il buon esito di tutta l’esercitazione…alla faccia della modestia…ma che dico: tutti, tutti sono stati splendidi e vi posso garantire che nonostante il freddo, vero freddo del mattino, già da subito il sudore imperlò la fronte di ognuno.

Postato da Toso il (476 letture)
(Leggi Tutto... | 3781 bytes aggiuntivi | 1 commento | Voto: 0)



I nuovi eroi (6 maggio 2006)
Protezione Civile

I nuovi eroi

Sabato 6 maggio, alla vigilia dell’Adunata Nazionale, la riunione mensile dei capigruppo i è tenuta a Cesano Maderno presso il 3P, il fabbricato destinato a diventare la sede della Protezione Civile sezionale. Abbiamo avuto modo di constatare quanto è stato fatto dai volontari in questi mesi e l’enorme mole di lavoro richiesta per rendere agibile e funzionale la struttura.
Un applauso ed un caldo ringraziamento quindi a quanti si sono prodigati sin ora per realizzare quello che sarà il fiore all’occhiello della Sezione di Milano.
Prima dell’incontro, il Presidente Urbinati ha chiesto un attimo di raccoglimento, oltre che in onore alla Bandiera, in ricordo del Capitano Manuel Fiorito e del Maresciallo Luca Polsinelli, i due alpini uccisi in un attentato a Kabul mentre erano impegnati nella missione di pace italiana.
Quello che mi ha colpito era la considerazione, poi ripresa continuamente nel corso dell’Adunata Nazionale durante la sfilata, che questi soldati sono assimilati a tutti i nostri Eroi e come tali degni del rispetto e del ricordo dovuto ai nostri morti, quei Caduti che noi alpini, e quanti si riconoscono nei nostri ideali, onoriamo in ogni circostanza.
Come dicevo, questo concetto è stato fatto proprio dall’Associazione e penso sia una giusta decisione quella presa dal C.D.N. in merito, e sarebbe auspicabile mantenere vivo il Loro ricordo con lo stesso impegno profuso nel ricordare i nostri Veci.


Franco

Postato da Toso il (442 letture)
(Leggi Tutto... | 1 commento | Voto: 0)



Adunata Asiago 2006
Gruppo

Adunata  Asiago 2006

E pure questa adunata è stata archiviata nell’armadio dei ricordi assieme alle tante che l’hanno preceduta e come esperienza per le edizioni future.
Preciso subito di non voler polemizzare con nessuno in particolare, ma è anche vero che le magagne vanno fatte notare per evitare di ricadere nell’errore.
Penso che tutti i partecipanti all’Adunata che erano accampati presso l’aeroporto di Asiago saranno concordi nell’affermare che, se logisticamente l’ubicazione rispetto al centro della città era quanto di più perfetto si potesse sperare, altrettanto logisticamente tutto quanto riguardava i servizi era indegno di una permanenza superiore alle 24 ore. L’importante è imparare dagli errori e cercando di ricordare le cose belle, bisogna dire che il gruppo dei partecipanti si è oramai affiatato e lo stare insieme a vivere la nostra festa ti fa tornare a casa ricaricato e pronto a ricominciare un anno sociale.
L’arrivo al mattino ci ha fatto subito capire la differenza tra questa e le altre adunate, infatti il termometro era molto vicino alla linea dello zero rispetto al solito e, specialmente durante la notte si sperimentavano soluzioni che ci facevano sembrare orsi in letargo a strati.
La visita della città, viste le dimensioni, è stata forzatamente breve anche se, come prevedibile, il Sacrario richiedeva un’attenzione e un raccoglimento particolare.
Purtroppo la nostra trasferta è stata funestata dalla notizia, giuntaci proprio durante la visita del Sacrario, della scomparsa del nostro Socio Giuseppe Roncari ed il luogo in cui ci trovavamo sembrava renderla ancor più grave.

Postato da Toso il (327 letture)
(Leggi Tutto... | 4743 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 0)



453 articoli totali
(16 pagine - 30 articoli per pagina)

Vai alla pagina

1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16
Calendario Eventi
Ottobre 2018
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
 
Nessun evento oggi.

Notiziario
Documento senza titolo
Ultimo numero del notiziario Ottobre 2018

www.ana.it
Documento senza titolo
Visita il portale ufficiale dell'Associazione Nazionale Alpini

ana.milano.it
Documento senza titolo
Dalla sezione

Veci e Bocia
Documento senza titolo
Leggi il notiziario della Sezione

WikiPedia
Cerca in WikiPedia

made for PHP-Nuke
by Claus Bamberg


Sondaggio
Cosa pensi di questo sito?

Ummmm, niente male
Bello
Orribile
Il migliore!
Discreto



Risultati
Sondaggi

Voti: 32
Commenti: 60


 
Web site powered by PHP-Nuke Versione WL-Nuke a cura di Weblord.it

All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest © 2007 by me.
You can syndicate our news using the file backend.php or ultramode.txt
Engine PHP-Nuke - Powered by WL-Nuke