Ana Sezione di Milano - Content
xxx
Associazione Nazionale Alpini - Gruppo di San Vittore Olona- Via Alfieri - 20028 San Vittore Olona (MI) tel: 3333450040 - m.a.alpinisvo@alice.it
Visita il sito
 Il Gruppo :
 Home
 Dove Siamo
 Storia del Gruppo

 Attività :
 Protezione Civile
 Squadra Intervento Alpino
 Scuole

 Mediateca :
 Immagini
 Biblioteca
 Archivio Articoli
 Archivio Notiziari

 Statistiche
 Web Links
 

 Downloads

Aggiungi ai preferiti

Contatta il webmaster
07:55:27
Data : 22-08-2018
GMT : +0200

 Cerca :
 Cerca nel sito :



 Cerca fuori :






pagine viste dal September 2007

 Linkaci :


Gruppo Alpini San Vittore Olona


User Info
Benvenuto, Anonymous
Nickname
Password
Codice di Sicurezza: Codice di Sicurezza
Digita il codice di sicurezza

(Registrare)
Iscrizione:
più tardi: huangliyue
News di oggi: 0
News di ieri: 0
Complessivo: 55

Persone Online:
Visitatori: 73
Iscritti: 0
Totale: 73

Esercitazione di P.C. (Aprile 2015)
Protezione Civile

ESERCITAZIONE DI P.C.

 

Come ho avuto occasione di spiegare nell’articolo dello scorso mese parlando del corso per motoseghisti riservato ai volontari di Protezione Civile, prosegue il programma addestrativo riservato agli operatori che devono, per legge e per garantire la sicurezza propria e di chi usufruisce della nostra opera, acquisire dimestichezza con le attrezzature che vengono utilizzate nel corso delle emergenze. Sabato 7 marzo presso il 3P, la nostra centrale operativa posta a Cesano Maderno, si è tenuta una lezione relativa al montaggio delle tende pneumatiche del Dipartimento di P.C. in dotazione alla Colonna Mobile della Regione Lombardia della quale fa parte il nostro nucleo sezionale. E’ stata indubbiamente una esperienza utile in quanto personalmente la mia ultima esperienza del genere, tra l’altro in piena emergenza, risale al 1999 in occasione del terremoto in Abruzzo quando fu allestito il Campo Globo e il ricordo tornava naturalmente ai giorni passati a montare le tende pneumatiche destinate alla popolazione terremotata.

Postato da morang il (424 letture)
(Leggi Tutto... | 5087 bytes aggiuntivi | 3 commenti | Voto: 0)



Iniziative di Febbraio (Marzo 2015)
Gruppo

INIZIATIVE  di  FEBBRAIO

 

 

Eccoci qua a raccontare delle due iniziative di Febbraio 2015: il disnarello e l’appuntamento con il coro di Magenta. Sul disnarello vale quello che commentiamo da sempre. Bello, buono, simpatico, partecipato e tutti che si trovano bene in un clima cordiale e sereno. Merito degli alpini ed in particolare di quelli che, nel nostro gruppo, si impegnano e riescono sempre a trasmettere una immagine costruttiva e positiva. Bravi davvero e ci vediamo al prossimo 15 Marzo per il pranzo della festa del gruppo. Due parole in più sul coro di Magenta. Come oramai accade da qualche anno gli amici del coro ANA di Magenta vengono per far trascorrere un piacevole pomeriggio agli ospiti della Casa Famiglia Don Giovanni Giuliani. Erano un bel numero ( ventisette per la precisione ) ed hanno cantato benissimo una quindicina di canzoni alpine e anche no,  diretti dal maestro Elio Garavaglia che li guida dal novembre 1993 anno di costituzione del coro.

Postato da morang il (299 letture)
(Leggi Tutto... | 3697 bytes aggiuntivi | 2 commenti | Voto: 0)



Uscita S.I.A. (Marzo 2015)
Squadra Intervento Alpino

USCITA S.I.A.

Domenica 22 febbraio la Squadra si è recata in valle D’Aosta e precisamente nella valle di Champorcher per effettuare una salita al Dondena. La giornata, iniziata veramente male con una pioggia incessante fino all’uscita dell’autostrada, e da neve una volta arrivati a Champorcher, ci ha comunque regalato dopo circa un’ora di salita, la bella sorpresa di una giornata splendida con un sole a volte troppo invadente e un panorama unico. Salivamo infatti nel bosco tra muri di neve fresca e l’unico neo è stato quello di dover cambiare l’itinerario originale in quanto il sentiero del Re, che avremmo dovuto percorrere, era troppo pericoloso per via dell’accumulo di neve fresca ed al pericolo evidente di valanghe. Optavamo quindi per la salita a bordo pista che ci portava comunque in quota dove finalmente potevamo attraversare la valle e riportarci sul versante originario in condizioni comunque di sicurezza anche se a quel punto la salita si è fatta davvero dura, specie per il sottoscritto, tanto da farci decidere (erano già le 12,30) di interrompere la salita e di fermarci presso una baita per consumare il rancio rigorosamente al sacco.

Postato da morang il (371 letture)
(Leggi Tutto... | 3013 bytes aggiuntivi | 2 commenti | Voto: 0)



Notizie dalla Protezione Civile (Marzo 2015)
Protezione Civile

NOTIZIE DALLA PROTEZIONE CIVILE

Sabato 14 e domenica 15 febbraio i volontari del Nucleo di Protezione Civile Sezionale hanno partecipato al corso specialistico per l’utilizzo delle motoseghe, organizzato in quel di Clusone ospiti della casa dell’orfano di Ponte Selva. Questi corsi sono oramai diventati obbligatori per tutti gli operatori di P.C. che devono essere, per legge, in possesso di attestati comprovanti la partecipazione e le prove sostenute per poter utilizzare mezzi e strumentazioni utilizzati nel corso di operazioni di emergenza e di esercitazione. La legge infatti è diventata severa per quanto riguarda l’appartenenza alle organizzazioni di volontariato, di cui l’A.N.A. è componente di rilievo, e impone l’obbligo di frequenza ed idoneità per quanti operano senza lasciare spazio ad improvvisazioni, seppur dettate dalla voglia di aiutare, ma che a volte creano altrettanti disagi alle popolazioni colpite, senza contare la questione assicurativa di chi non ha titoli ne’ adeguata preparazione. Questo specifico corso riguardava appunto l’utilizzo delle motoseghe sempre più spesso utilizzate in occasioni di esondazioni e calamità che richiedono lo sgombero di vie ostruite da tronchi trasportati o in precario equilibrio, oppure la messa in sicurezza di aree interessate a frane e smottamenti.

Postato da morang il (395 letture)
(Leggi Tutto... | 5529 bytes aggiuntivi | 4 commenti | Voto: 0)



Iniziative del mese di gennaio (Febbraio 2015)
Gruppo

INIZIATIVE DEL MESE DI GENNAIO

 

 

In questo primo mese dell’anno 2015, due sono le iniziative che voglio ricordare: il disnarello ed il falò di S. Antonio. A dire il vero i nomi con cui andrebbero ricordati sono la ricca e buonissima cena  ( disnarello mi fa venire in mente una pastina con un pezzetto di formaggio …..) ed il falò di San Francesco perché questo anno, causa maltempo, l’evento è stato posticipato di una settimana  con un giusto e, da qualcuno in particolare, apprezzato intervallo fra le due manifestazioni inizialmente previste il venerdì 16 ed il sabato 17 gennaio. Il “ disnarello “ del giorno 16 è stato molto gradito e partecipato;  in sintesi tutto buono e gran pienone. Risotto con salsiccia, sopraffino con lenticchie ( dicono che portano soldi, speremm….. ), formaggio, dolce e tanta cordialità; ci fosse stato Giuseppe con la fisarmonica sarebbe stato il massimo. Alla cena era presente un bel numero ( una quindicina ) di amici della Croce Azzurra che vengono sempre volentieri e dal nostro gruppo sempre ben accolti; in particolare il sottoscritto ha apprezzato questa presenza che, assieme agli alpini formano, accostati, un bellissimo effetto cromatico.

Postato da morang il (339 letture)
(Leggi Tutto... | 5117 bytes aggiuntivi | 2 commenti | Voto: 0)



14/12/2014 S.Messa in ricordo dei Caduti (Febbraio 2015)
ANA

14/12/2014 MESSA IN RICORDO DEI CADUTI

Quest’anno alla consueta S. Messa in ricordo dei Caduti del Corpo degli Alpini tenutasi in Duomo a Milano alla presenza del Comandante delle Truppe Alpine Generale Bonato, del Comandante Esercito Regione Lombardia Generale Pennino, della Fanfara della Brigata Alpina Taurinense e di un picchetto armato della stessa brigata, per la prima volta ho partecipato anche io, piccolo alpino che ha svolto il servizio militare presso la Caserma Monte Grappa di Bassano del Grappa presso il 2° Reggimento Trasmissioni, Battaglione Gardena, 2^ Compagnia Ponti Radio, che ha avuto l’onore di indossare la Fascia Tricolore di delegato del Sindaco per l’occasione. Devo dire che è stata un’esperienza “forte” in quanto hanno partecipato moltissime delegazioni Alpine Lombarde; ascoltare la Preghiera dell’Alpino declamata, non letta,  declamata da un Reduce con i riferimenti alle sofferenze e ai sacrifici del Corpo degli Alpini, sfilare in Duomo e per le vie della città di Milano è stata sicuramente un’emozione molto intensa, in ricordo di tutti coloro che sono “andati avanti”. Alla cerimonia sono stato “scortato” da un Agente della Polizia Locale di San Vittore Olona (Valentina Beccaria) e da due intrepidi Alpini del Gruppo di San Vittore Olona, Pio e Fabrizio, con annesso Gonfalone Comunale. Ringrazio ancora il Gruppo Alpini che mi ha concesso l’opportunità di vivere questa esperienza e queste emozioni, facendomi inoltre tornare indietro con i ricordi al tempo della “naia”. Post scriptum: Angelo mi ha spiegato che questa manifestazione è stata voluta da Peppino Prisco, indimenticato Alpino, Avvocato e vice presidente dell’Inter, per cui, per un Interista Doc come me, era impossibile non poter partecipare ad una simile iniziativa.

Paolo Salmoiraghi (Alpino)

Assessore Polizia Locale, SUAP, Sport

Comune di San Vittore Olona

 

Postato da morang il (352 letture)
(Leggi Tutto... | 3 commenti | Voto: 0)



ESERCITAZIONE SIA (Febbraio 2015)
Squadra Intervento Alpino

ESERCITAZIONE S.I.A.

Domenica 25 gennaio i componenti della Squadra hanno effettuato l’uscita mensile che prevedeva una esercitazione di progressione in ambiente innevato con partenza dall’Alpe Devero in Val Formazza. Il clima di gioia derivante dall’affiatamento tra noi ci ha accompagnato durante il viaggio iniziato all’alba regalandoci un bellissimo panorama del Lago Maggiore visto dall’Alto Vergante ed in un paio d’ore siamo arrivati sul posto accolti da un violentissimo e freddo vento che ci ha tenuto, nostro malgrado, compagnia per tutta la giornata. Purtroppo l’ascensione alla Corona dei Troggi, mèta originariamente in programma, è stata accantonata in quanto il bollettino delle valanghe  prevedeva un grado di pericolosità di 4 su 5 ed è stato quindi deciso di salire in vetta al Monte Cazzola su un percorso che non prevedeva pericoli, su un terreno che presentava un grado di sicurezza accettabile. La salita nella zona del bosco è stata abbastanza “tranquilla” protetti come eravamo dagli alberi dove il vento faticava ad entrare, mentre passati i 2.000 mt. e terminata la vegetazione che ci proteggeva ci siamo trovati in balìa di un vento fortissimo che a volte impediva persino di camminare e costringeva a girare la schiena alle raffiche prima di proseguire.

Postato da morang il (390 letture)
(Leggi Tutto... | 3711 bytes aggiuntivi | 2 commenti | Voto: 0)



Dicembre 2014 (Gennaio 2015)
Gruppo

DICEMBRE  2014

Dicembre:  un nome, un mese,   l’ultimo  mese dell’anno,  arriverà Natale,  Capodanno  e si ricomincerà  con la serie dei 12 mesi dell’anno nuovo.  Detto così sa  di un burocratese molto arido e allora  per puntiglio, ho voluto fare una piccola retro analisi  sulla  recente storia  del nostro gruppo e devo  riscoprire con  soddisfazione  quanto di bello è stato fatto: niente di miracoloso anche perché non siamo in grado di farlo, però il gruppo non è si è mai  … seduto sugli allori …  ma a piccoli passi la vita associativa  ha continuato  arricchendosi volta per volta.  Veniamo ad un piccolo elenco:  iniziare ai primi del mese  con l’Assemblea annuale del gruppo alla quale per forza maggiore non ho potuto presenziare e, per riferito,  … spetteguless … solo  spetteguless … la precedente  campagna “elettorale“ per le varie cariche non ha conosciuto limiti di lotta,  esclusione di colpi, insomma  roba da guerra fredda nella corsa al “ cadreghino” .. per finire, con buona pace di tutti, al pranzo natalizio con tombolata.

Postato da morang il (304 letture)
(Leggi Tutto... | 8720 bytes aggiuntivi | 2 commenti | Voto: 0)



Relazione Morale 2014 (Gennaio 2015)
Gruppo

RELAZIONE MORALE 2014

Inizio questo mio intervento chiedendo un momento di silenzio in memoria del nostro Giovanni, che è andato avanti lo scorso luglio, accomuniamo contemporaneamente il ricordo dei familiari dei soci che sono mancati durante l’anno ed anche i militari e i componenti delle forze dell’ordine periti nell’adempiere al proprio dovere. Un altro anno si sta concludendo e guardando ai mesi trascorsi possiamo fare un bilancio di quello che è successo. Vediamo che nonostante il mondo che ci circonda faccia di tutto per renderci la vita difficile, noi,continuiamo passo dopo passo sulla strada tracciata dai nostri Veci, continuiamo a perseguire i nostri scopi. Ogni giorno si contano innumerevoli caduti per rapine, per liti familiari, per “ideali” religiosi e fanatismo razziale. E’ difficile capire perché è più facile distruggere che costruire. Se pensiamo al nostro ambito, noi alpini di fronte a ciò siamo uomini differenti. Riusciamo a costruire dove gli altri distruggono e siamo capaci di ricostruire non solo le cose materiali ma anche la voglia di amare e di speranza dando la sicurezza di un aiuto sempre pronto per tutti perché riusciamo a capire che aiutare gli altri rafforza anche noi. Questo nostro modo di vivere è di esempio, anche se talvolta qualcuno ci considera “non normali” perché non comprende che siamo Alpini e che con le nostre azioni possiamo fare qualcosa di bello.

Postato da morang il (467 letture)
(Leggi Tutto... | 9962 bytes aggiuntivi | 2 commenti | Voto: 0)



Verbale Assemblea Generale (Gennaio 2015)
Gruppo

ASSEMBLEA GENERALE DEL GRUPPO

Nella serata di venerdì 5 dicembre si è tenuta, presso la Sede sociale, l’Assemblea Generale che ha visto riuniti 25 Soci per quello che è l’appuntamento principale del nostro Gruppo. Dopo il doveroso saluto alla Bandiera, sono state assegnate le cariche ed essendo presente quale rappresentante della Sezione il Consigliere Gigi Rodeghiero, a lui veniva assegnata la carica di Presidente dell’assemblea, mentre Maggioni, Gentilucci e Sala venivano designati quali segretario e scrutatori. Viene data la parola al capogruppo Morlacchi che prima della lettura della Relazione Morale invita tutti ad un momento di raccoglimento in memoria del Socio Giovanni Manganini che quest’anno è “andato avanti”, ai famigliari di alcuni Soci e a tutti gli alpini e i militari in armi caduti in servizio in questo 2014. Al termine della Relazione Morale, riportata in altra parte del Notiziario, il tesoriere Tacchia da lettura  di quella finanziaria come sempre più che dettagliata e precisa. Successivamente l’assemblea è chiamata a stabilire la quota associativa del prossimo anno e viene riconfermata quella adottata nell’anno in corso.

Postato da morang il (366 letture)
(Leggi Tutto... | 3115 bytes aggiuntivi | 2 commenti | Voto: 0)



Riunione annuale del nucleo di P.C. sezionale (Gennaio 2015)
Protezione Civile

RIUNIONE ANNUALE DEL NUCLEO DI PROTEZIONE CIVILE SEZIONALE

Sabato 6 dicembre, presso la sede logistica della Protezione Civile sezionale (comunemente detta 3P), si è tenuta l’annuale assemblea dei volontari per fare il punto degli interventi effettuati nel corso dell’anno e dei programmi futuri. Era presente, in quanto responsabile in primis, il Presidente sezionale Boffi che affiancava il coordinatore Giuseppe Donelli che ha aperto la riunione annunciando una non-relazione morale in quanto si è trattato soprattutto di una relazione su quanto compiuto durante gli ultimi 12 mesi con particolare riferimento agli interventi relativi alle alluvioni dello scorso novembre.  E’ stata evidenziata l’importanza, che deve essere comunque migliorata, delle comunicazioni tra il coordinatore e i volontari accentuata purtroppo da una carenza, a volte determinante ai fini dell’intervento, da parte degli operatori telefonici e da quanti non ritengono di dover rispondere anche in maniera negativa alla chiamata. E’ stato presentato il programma del 2015 relativo alle esercitazioni e ai corsi di perfezionamento e specializzazione ritenuti oggi indispensabili per poter far parte di una struttura che punta a ridurre al minimo le possibilità di rischio per i volontari e per le persone da soccorrere.

Postato da morang il (1404 letture)
(Leggi Tutto... | 3899 bytes aggiuntivi | 4 commenti | Voto: 0)



Torniamo in montagna (Gennaio 2015)
Squadra Intervento Alpino

TORNIAMO IN MONTAGNA

Nel corso della riunione della P.C. è emerso un fatto che si riallacciava al mio intervento fatto la sera prima in occasione dell’assemblea Annuale del nostro Gruppo a San Vittore O. quando invitavo i numerosi bocia (rispetto a me) presenti ad unirsi alle uscite che la S.I.A. effettua mensilmente. Ebbene quella che fino allora avevamo erroneamente interpretata era la partecipazione alle uscite SIA di persone non iscritte alla squadra stessa e alla P.C. sezionale, infatti è stato chiarito che in virtù del regolamento possono partecipare con relativa copertura assicurativa tutti i soci (alpini ed aggregati) in regola con l’iscrizione alla sezione di Milano. A questo punto l’invito a partecipare alle nostre uscite e a tornare a fare quello che fanno gli alpini, cioè andare in montagna, è esteso a tutti quanti e il mio augurio è di avere nuova compagnia nelle uscite in quota sia tra i soci del mio Gruppo che di quelli dei Gruppi vicini con i quali auspico una collaborazione. Zaino in spalla quindi e chiunque senta il desiderio di inforcare nuovamente gli scarponi, non esiti a mettersi in contatto con il sottoscritto. 

                                                                                                                                                                                                                                                                              Franco

Postato da morang il (400 letture)
(Leggi Tutto... | 2 commenti | Voto: 0)



Monza 19 Ottobre 2014 (Dicembre 2014)
ANA

 

 MONZA 19 OTTOBRE 2014

Ormai siamo ai primi di novembre e ancora trovo qualcuno che mi chiede se a Monza ci siamo stati,  se abbiamo partecipato all’invasione di Penne Nere che hanno occupato  le vie principali della città. Certo che ci siamo stati anzi il nostro capogruppo era già presente dalla vigilia quando partecipò alle solenni manifestazioni  in programma. Va bene che lui appartiene al gruppo del Servizio d’ordine sezionale e quindi convocato  a tale scopo ma assieme si era portato altri soci del gruppo di San Vittore Olona che il giorno seguente sarebbero stati  impossibilitati a condividere con gli Alpini di Monza la loro festa, celebrazione che  si sarebbe conclusa all’indomani per l’appunto  con la sfilata d’obbligo. Questo a precisare che il nostro gruppo si è sentito in dovere di  sincerare i nostri Alpini  brianzoli che eravamo con loro, che condividevamo quanto già noi abbiamo provato in occasione del nostro 50° di fondazione. E’ ovvio che davanti al loro 85° noi eravamo e saremo  sempre …  leggermente in ritardo  … con un po’ di pazienza chissà se anche per noi … Cosa volete che vi dica ? …  per chi non c’era  … peccato!

Postato da morang il (389 letture)
(Leggi Tutto... | 6287 bytes aggiuntivi | 2 commenti | Voto: 0)



La S.I.A. al Magnodeno (Dicembre 2014)
Squadra Intervento Alpino

LA S.I.A. AL MAGNODENO

 

Questo novembre sarà ricordato come uno dei più piovosi e purtroppo le catastrofi che hanno colpito diverse Regioni italiane a cominciare dalla Liguria saranno un monito perenne alla stupidità ed ingordigia umana che ha sacrificato al profitto la sicurezza di molte aree che porteranno per sempre i segni della furia della natura che a tutto ciò ha aggiunto una violenza e una quantità di precipitazioni fuori da ogni regola. In questo scenario domenica 9 novembre una decina di temerari della S.I.A., non ancora allertati per gli interventi di P.C., hanno tenuto fede al programma addestrativo che prevedeva per quel giorno l’ascensione al bivacco degli Alpini posto sul Monte Magnodeno la montagna posta esattamente tra il lago di Lecco e il Resegone, tanto da confondersi con le cime frastagliate di quest’ultimo se la si guarda dall’abitato di Lecco.

Postato da morang il (476 letture)
(Leggi Tutto... | 6510 bytes aggiuntivi | 7 commenti | Voto: 0)



A 11 anni da Nassiriya (Dicembre 2014)
Gruppo

 

 

12/11/2014    …. A undici anni da Nassiriya

 

 

… pare impossibile ma ormai sono già passati 11 anni dal quel giorno così nefasto  e luttuoso per la nostra storia anche se il tutto si è svolto al di fuori dei confini nazionali.  Questa mattina nel nostro paese si è commemorato quel fatto di sangue dove 12 nostri carabinieri  morirono a seguito di un attentato. Erano in quel  paese in forza ad  accordi  internazionali per collaborare al raggiungimento di pace in quella terra  martoriata da una guerra fratricida. Non entriamo in merito alla problematica politica non essendo all’altezza di giudicare  e/o valutare la complessità di quanto vi succede    ( non riusciamo ad essere obiettivi in casa nostra figuriamo ci  al di là dei nostri muri ) …   rimane il fatto che questi nostri militari sono morti assieme ai tanti civili coinvolti nell’attentato. Personalmente voglio  credere alla validità di una continua e  seria collaborazione fra nazioni , partecipazione  tesa  a  porre  fine a situazioni politiche e strutturali dove in realtà chi paga per tutti è soltanto il gradino più basso , il  più debole, il  più indifeso  come del resto in tutte  le parti del mondo. 
     
Postato da morang il (1777 letture)
(Leggi Tutto... | 6296 bytes aggiuntivi | 1 commento | Voto: 0)



Concerto di Stefano e Massimo (Dicembre 2014)
Gruppo

CONCERTO DI STEFANO E MASSIMO

 

Venerdì 17 Ottobre, a dispetto della cabala, un bellissimo concerto alle ore 21 presso la nostra sede, ci è stato offerto dal “ Master duo “ vale a dire Stefano Quaglia e Massimo Mattiuzzo che, di professione , sono due maestri elementari. Due bravissimi esecutori di musiche irlandesi e bretoni utilizzando strumenti originali; in dettaglio Massimo con un tamburo senegalese ( lo jambée ) accompagnava le melodie suonate da Stefano che alternava tre strumenti che non molti dei presenti, peraltro abbastanza numerosi, aveva mai visto e cioè un flauto di latta ( tin whistle ) , una cornamusa irlandese (uilleann pipes ) e una cornamusa tedesca ( hùmmelchen ).

Postato da morang il (291 letture)
(Leggi Tutto... | 3239 bytes aggiuntivi | 1 commento | Voto: 0)



Saluti a don Piero e don Gabriele (Novembre 2014)
Gruppo

                              

 

SALUTI  A  DON  PIERO e DON GABRIELE

 

 

Non è facile né semplice  quando ti dicono di scrivere due parole di saluto per una persona che ti lascia perché destinata altrove e che sai che comunque ti sarà molto difficile reincontrarla. Infatti quando mi è arrivata la richiesta per questo articolo ho detto subito che toccava al Pio. Sembra però ( l’alternanza la cura il capo e l’ Angelo non sbaglia !! ) che era il mio turno e allora vediamo in queste poche righe di concretizzare quello che il gruppo alpini vuole dire a Don Piero, il parroco, il fratello ( per qualcuno di noi il fratello minore a cui si è più attaccati ….), sicuramente un amico e quindi continuo rivolgendomi a lui come ad un amico a cui si da del tu. Non volermene Don Piero anzi sono sicuro che il primo ad essere d’accordo sei tu. Abbiamo, noi alpini, capito subito che ti eravamo simpatici e tu che potevi contare su di noi. Era l’inizio del 2005 e venivi dal Villaggio Brollo e per noi un prete dalla Brianza era una garanzia ( l’avevamo vista con Don Giovanni ). Poi conoscendoci e frequentandoci, queste impressioni si sono confermate e tu lo dicevi espressamente anche nelle prediche che sugli alpini potevi contare e che qualsiasi incarico sarebbe da noi stato accettato e ben eseguito.

Postato da morang il (566 letture)
(Leggi Tutto... | 5559 bytes aggiuntivi | 3 commenti | Voto: 0)



Esercitazione S.I.A. (Novembre 2014)
Gruppo

ESERCITAZIONE S.I.A.

 

Domenica 5 ottobre la squadra si è recata in Val Codera per la sua esercitazione mensile. Il ritrovo era fissato all’ingresso dell’abitato di Novate Mezzola proprio dove era ubicato…il posto di blocco dei Carabinieri che certamente, vista la non bella giornata prevista, si chiedevano chi avesse obbligato alla sveglia mattutina tutta ‘sta gente. Ritrovatici comunque con gli altri già sul posto risalivamo in auto e raggiungevamo il posteggio a monte del paese dove, zaini in spalla, iniziava la salita verso l’abitato di Codera sul sentiero n. 1 lungo quella che è parte della prima tappa del famoso Sentiero Roma che, partendo appunto da Novate Mezzola, raggiunge la Valtellina nei pressi di Chiesa Valmalenco attraverso cinque lunghe e spettacolari tappe. Su quel sentiero, nel 1999, si è snodato anche il percorso della staffetta ANA – CAI che ha idealmente unito le principali cime delle nostre montagne.

Postato da morang il (260 letture)
(Leggi Tutto... | 5434 bytes aggiuntivi | 2 commenti | Voto: 0)



Ortigara 2014 (Ottobre 2014)
Gruppo

ORTIGARA 2014

guarda le foto
Sono passati un po’ di giorni  ma il ricordo di quell’uscita sugli  Altipiani di  Asiago è ancora viva e presente a partire dalle prime ore di quel  26 luglio u.s.  Era  l’alba … 5 del mattino … telefonate intercorse …. allora: … si va ???  … certo !!!!! …  in un’attimo   mi faccio la barba e partiamo … più facile a dirsi che a farsi … tempo da lupi,  da non credere:  Giove pluvio e Giove tonante si erano coalizzati per scoraggiarci … si va  armati di  …incoscienza, speranza, illusione  ecc .. ecc … fate un po’ voi  … a Vicenza eravamo sul punto di fare dietrofront,  in piena  “ bomba d’acqua “,  come si usa dire ai giorni d’oggi,  amplificata  da fulmini  e lampi … eppure  avanti.  Uscita dall’autostrada a   Piovene  Rocchette, la montagna è lì ma col cavolo la vedevi … avanti  ancora facendo i primi dieci tornanti dopo i quali  prima del comune di Roana ci siamo diretti  verso il monte Cengio, al Salto dei granatieri come da programma … il tempo si stava calmando  e  in modo direttamente proporzionale  cresceva la speranza.   

Postato da morang il (342 letture)
(Leggi Tutto... | 9861 bytes aggiuntivi | 1 commento | Voto: 0)



Ricordando chi è "Andato avanti" (Ottobre 2014)
Squadra Intervento Alpino

RICORDANDO CHI E’ “ANDATO AVANTI”

Domenica 31 agosto i componenti della S.I.A. si sono ritrovati a Ballabio, all’imbocco della Valsassina, da dove si sono suddivise due squadre che sono poi partite per deporre un mazzo di stelle alpine sulle targhe che ricordano i nostri amici scomparsi in montagna: Giorgio Mazzucchi caduto in Grigna e figlio di Franco il fondatore della squadra e Francesco Figel che ci ha lasciati nel 2002 sul Monte Due Mani. Un buon numero dei presenti si è diretto verso Morterone dove,tramite il sentiero n. 537, hanno raggiunto il bivacco posto sulla cima del Due Mani dove alla base della Croce è posta la targa che ricorda Francesco  e deponendo l’omaggio floreale come ben documentato dalle fotografie, mentre il sottoscritto, accompagnato dal bocia Andrea, da Giovanni e Davide è salito al Pian dei Resinelli dove, lasciati i mezzi, abbiamo imboccato il sentiero delle Foppe con destinazione il Rifugio Rosalba.

Postato da morang il (344 letture)
(Leggi Tutto... | 2863 bytes aggiuntivi | 1 commento | Voto: 0)



Alpini tra le nuvole (Ottobre 2014)
Gruppo

ALPINI TRA LE NUVOLE

Domenica 7 settembre il bocia del Gruppo Andrea Maggioni ha raggiunto con un amico del CAI la vetta del Monte Disgrazia in Val Masino posto a quota 3.678 mt. portando con se il guidoncino del Gruppo di San Vittore Olona. E’ stata una salita molto impegnativa anche dal punto di vista psicologico in quanto erano ancora vivi nella memoria dei partecipanti i ricordi delle tragedie avvenute la settimana precedente quando sullo stesso percorso hanno perso la vita ben sei persone, e naturalmente il ricordo è tornato anche a loro. Rientrati alla base il guidoncino è stato donato al gestore del Rifugio Ponti, base di partenza per la salita al Disgrazia e “saluterà” gli escursionisti che transiteranno lassù in futuro.

 

Postato da morang il (244 letture)
(commenti? | Voto: 0)



40° Anniversario al S. Matteo (Ottobre 2014)
Gruppo

40° PELLEGRINAGGIO AL S. MATTEO

Domenica 17 agosto, organizzato dal Gruppo A.N.A. Valfurva della Sezione Valtellinese, si è svolto il 40° Pellegrinaggio al monte S. Matteo in ricordo dei tanti giovani, di entrambe le parti in conflitto, che 100 anni fa lasciarono la propria vita su queste montagne. Il programma prevedeva una salita alle ore 6 dal Rifugio Berni in prossimità del Passo Gavia fino al Bivacco Battaglione Skiatori Monte Ortles posto a 3.122 mt. dove sarebbe stata celebrata la S. Messa al campo e successivamente in veloce discesa, ritorno a valle (per modo di dire…) per la cerimonia ufficiale con i discorsi ed una nuova funzione religiosa.  Essendo in quel periodo ospiti del Campeggio a Santa Caterina Valfurva il sottoscritto, Angelo, Enrico e mio figlio Andrea avevamo programmato che il bocia partecipasse alla parte “alpinistica” riportando poi a noi il Gagliardetto per la parte ufficiale senonché il diavolo ci ha messo lo zampino facendo arrivare in loco l’amico Elia del Gruppo di Ceriano Laghetto accompagnato dalla morosa Giorgia e così tra una cosa e l’altra decidevamo alla fine di andare tutti quanti ad entrambi gli appuntamenti.

Postato da morang il (268 letture)
(Leggi Tutto... | 4663 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 0)



Grazie Santo Padre (Ottobre 2014)
Gruppo

GRAZIE SANTO PADRE

Al Tg regionale di stasera (9 settembre) hanno presentato un servizio relativo alle code che si formano ogni giorno davanti al Monte dei Pegni di Milano in viale Certosa e mi ha turbato profondamente sentire le parole di una signora in coda, che ha chiesto di non essere ripresa in volto per la vergogna, che tra le lacrime diceva che era costretta a impegnare i ricordi di una vita, sua e dei figli, regali di battesimo fatti dai nonni per poter pagare le bollette. Mi è tornato in mente la presa di posizione di Papa Francesco che prima della ferie ha lanciato la scomunica per i mafiosi e i malavitosi colpevoli di avere stravolto la convivenza civile e le speranze di vita delle proprie vittime. A mio modestissimo parere tale anatema dovrebbe essere rivolto anche a quanti, banchieri, “risanatori d’azienda”, “tagliatori di teste” e amministratori pubblici e politici che pensando solo al proprio tornaconto, sono responsabili, in nome del mero profitto molto spesso personale, della situazione disperata in cui si vengono a trovare tanti lavoratori e imprenditori onesti che arrivano addirittura all’estremo gesto di togliersi la vita non potendo più far fronte agli impegni di fronte alla famiglia, alla comunità e ai propri dipendenti.

Postato da morang il (226 letture)
(Leggi Tutto... | 3144 bytes aggiuntivi | 1 commento | Voto: 0)



Pellegrinaggio in Adamello (Settembre 2014)
Squadra Intervento Alpino

PELLEGRINAGGIO IN ADAMELLO

 

Il Pellegrinaggio Nazionale in Adamello giunto quest’anno alla sua 51° edizione e dedicato alla memoria dei Caduti in guerra, di qualsiasi schieramento o Nazione, per la prima volta nella sua storia recente, da quando cioè ha assunto importanza nazionale, è stato sospeso per questioni di sicurezza. Infatti a causa del maltempo che in questo mese di luglio ha riportato indietro (o avanti) di alcuni mesi il termometro e le condizioni meteo hanno convinto nella notte di venerdì 25 luglio gli organizzatori a far rientrare i partecipanti delle varie colonne che dal versante trentino e camuno, dopo aver passato la notte ai Rifugi Carrè Alto, Mandrone e Val di Fumo stavano raggiungendo il Passo della Lobbia dove, presso l’altare del Papa doveva celebrarsi la S. Messa. A tutte le colonne è stato quindi imposto di fermarsi e nessuno è stato autorizzato a proseguire la marcia per raggiungere la 

 vetta.
Postato da morang il (438 letture)
(Leggi Tutto... | 4724 bytes aggiuntivi | 2 commenti | Voto: 0)



6/7/2014 Rancio Valcuvia (Settenbre 2014)
Gruppo

6/7/2014 - RANCIO  VALCUVIA

… come appare evidente, ad oggi,  sono passati un bel po’ di giorni e quella data è passata nell’archivio dei ricordi ma non  del dimenticatoio. Come ormai da tre anni arriva puntuale come una cambiale la telefonata dell’amico Valter che senza mezzi termini non è che ti invita ma “ democraticamente “ ti ricorda  che il giorno tale o talaltro  gli Alpini  di Rancio sono in festa,  quella annuale e categoricamente è gradita la presenza degli amici alpini di San Vittore. Come è noto  tutto trae origini dalla comune partecipazione nell’opera di protezione civile in quel dell’Aquila. Quando lo senti al telefono quell’anima di capogruppo che di  nome fa Valter non puoi dirgli di no:  contemporaneamente, sempre lui,   chiama a raccolta anche altri amici alpini che hanno partecipato alla stessa esperienza, magari nello stesso turno, nello stesso campo di lavoro ecc … ecc …

Postato da morang il (346 letture)
(Leggi Tutto... | 5312 bytes aggiuntivi | 4 commenti | Voto: 0)



Se fossi...(Settembre 2014)
Gruppo

…. SE FOSSI

… quante volte per svariati motivi ci siamo trovati davanti a questo interrogativo … a me è successo recentemente e vi dico  il perché.  In questi giorni impregnati di calcio, partite, tatticismi e chi più ne ha più ne metta, una sera mi sono trovato a seguire un programma  nel contesto di una partita di calcio dove tutti erano opinionisti, tecnici, allenatori, mister, coach ... alla faccia della purezza della lingua italiana.  Dunque: mi interessavano i vari interventi non tanto come calcio in se stesso quanto la modalità di  reazione e confronto fra gli opinionisti;  nel contempo leggevo  in calce i vari messaggi inviati dagli spettatori. Fu cosi che il calcio si mescolò alla politica, …  apriti cielo …  un minestrone   nel quale “ galleggiava” la nazionale di calcio  a braccetto con  l’Italia  e  il suo governo dove  il più onesto dei politici  è sfiorato dal sospetto di malavitosità: non si salva nessuno, banda di  corrotti, ladri, opportunisti, senza dignità alcuna … idem  per i superpagati giocatori della nazionale  per niente convinti  che i loro lauti stipendi andrebbero sudati nel vero senso della parola … degli opportunisti lavativi.

Postato da morang il (298 letture)
(Leggi Tutto... | 5339 bytes aggiuntivi | 2 commenti | Voto: 0)



Festa in Sede (Luglio 2014)
Gruppo

FESTA IN SEDE

 

Sul calendario avevo scritto: 14 Giugno sabato – S. Messa alla Cappelletta ore 20,30 e 15 Giugno domenica ore 12 in Sede e poi pranzo per la festa del gruppo. Diciamo subito che il programma di domenica è stato rispettato con buona partecipazione e il menù apprezzato da tutti i commensali che hanno occupato tutti i posti. Un po’ fiacco il clima e, personalmente, ho rimpianto l’assenza di Giuseppe che con la sua fisarmonica in un disnarello di aprile aveva allietato la sala. Speriamo in futuro… Per quanto riguarda la S. Messa alla Cappelletta, la situazione meteorologica ( pioveva a dirotto ) ha impedito la celebrazione.

Postato da morang il (336 letture)
(Leggi Tutto... | 2649 bytes aggiuntivi | 2 commenti | Voto: 0)



Raduno Sezionale a Ponte Selva (Luglio 2014)
Sezione ANA Milano

Raduno sezionale a Ponteselva

 

Tra i vari appuntamenti che caratterizzano il mese di giugno, abbiamo il tradizionale raduno sezionale a Ponte Selva, che si trova nei pressi di Clusone nella bellissima Val Seriana sopra a Bergamo. Anche questa volta noi come Gruppo Alpini di San Vittore Olona siamo stati presenti alla bellissima giornata che ci ha visto impegnati nelle varie fasi della cerimonia che ha il seguente svolgimento; si inizia con l’ammassamento  nel piazzale dove avviene l’alzabandiera, questa volta  essendo il palo fuori servizio causa fune rotta ci siamo dovuti inventare un palo alternativo improvvisato con il braccio della gru del camion della p.c. ma non ha  importanza, quello che conta è che si è potuto ugualmente svolgere tale cerimonia. Dopo quest’importante momento mantenendo la formazione dell’inquadramento e della sfilata ci siamo recati davanti alla chiesetta che è stata ristrutturata e lì dopo alcuni brani eseguiti dalla fanfara, il sacerdote ha celebrato come di tradizione la Santa Messa, con canti egregiamente interpretati dal coro presente.

Postato da morang il (819 letture)
(Leggi Tutto... | 4627 bytes aggiuntivi | 3 commenti | Voto: 0)



Uscita S.I.A. (Luglio 2014)
Squadra Intervento Alpino

USCITA S.I.A.

 

Il programma annuale della S.I.A. prevedeva per domenica 23 giugno l’escursione in alta Val Brembana con partenza dal Passo di Zambla Alta e l’esecuzione della ferrata del Monte Alben inaugurata lo scorso anno e dedicata alla memoria di Pierangelo Maurizio prematuramente scomparso sull’Everest. Purtroppo le condizioni meteo non ci hanno permesso di rispettare il programma e il sottoscritto, partito in moto, arrivato a Ponte Nossa ha dovuto chiedere aiuto agli amici di Ceriano Laghetto che mi hanno caricato in auto a fondo valle da dove siamo poi saliti al Passo dove erano ad attenderci gli altri Soci con i quali abbiamo fatto il punto della situazione e, constatando l’instabilità del tempo, decidevamo di cambiare programma puntando sulla Valle del Riso sul versante opposto a quello previsto inizialmente.

Postato da morang il (535 letture)
(Leggi Tutto... | 5032 bytes aggiuntivi | 2 commenti | Voto: 0)



87° Adunata a Pordenone (Giugno 2014)
Gruppo

 

                                               87° Adunata a Pordenone

 

Come ogni anno quando la prima settimana di maggio giunge alle porte, il nostro gruppo, si prepara a partire per l’adunata nazionale che quest’anno vede come città ospitante Pordenone.
Dopo esserci organizzati durante l’anno gli ultimi preparativi ci vedono impegnati per procurare ciò che serve durante il nostro soggiorno di circa 3 notti e 4 giorni nell’area che c’è stata assegnata da chi sul posto organizza tutto quanto, in questo caso il gruppo alpini di Cordenons, paese confinante con Pordenone, che si è attivato per farci avere lo spazio ed i servizi necessari. Certo ogni anno è sempre una sorpresa perchè fino al momento dell’arrivo, non si sa cosa ci aspetta. Decidiamo di partire il giovedì a mezzanotte, viaggiando con tranquillità, e devo dire che questa volta tutto è andato liscio senza intoppi. Giungiamo quindi, dopo alcune soste lungo il tragitto, a Cordenons e troviamo l’area a noi assegnata che già ci aspettava. Devo dire che questa volta siamo stati veramente fortunati perché abbiamo trovato un bel prato con erba bassa e oltre ai servizi anche due piante ed un tavolo da pic-nic dove si è potuto pranzare e cenare al riparo dal sole e dal caldo.

Postato da morang il (529 letture)
(Leggi Tutto... | 9262 bytes aggiuntivi | 1 commento | Voto: 0)



448 articoli totali
(15 pagine - 30 articoli per pagina)

Vai alla pagina

1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15
Calendario Eventi
Agosto 2018
  1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
 
Nessun evento oggi.

Notiziario
Documento senza titolo
Ultimo numero del notiziario Luglio 2018

www.ana.it
Documento senza titolo
Visita il portale ufficiale dell'Associazione Nazionale Alpini

ana.milano.it
Documento senza titolo
Dalla sezione

Veci e Bocia
Documento senza titolo
Leggi il notiziario della Sezione

WikiPedia
Cerca in WikiPedia

made for PHP-Nuke
by Claus Bamberg


Sondaggio
Cosa pensi di questo sito?

Ummmm, niente male
Bello
Orribile
Il migliore!
Discreto



Risultati
Sondaggi

Voti: 32
Commenti: 60


 
Web site powered by PHP-Nuke Versione WL-Nuke a cura di Weblord.it

All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest © 2007 by me.
You can syndicate our news using the file backend.php or ultramode.txt
Engine PHP-Nuke - Powered by WL-Nuke