Ana Sezione di Milano - Content
xxx
Associazione Nazionale Alpini - Gruppo di San Vittore Olona- Via Alfieri - 20028 San Vittore Olona (MI) tel: 3333450040 - sanvittoreolona.milano@ana.it
Visita il sito
 Il Gruppo :
 Home
 Dove Siamo
 Storia del Gruppo

 Attivitą :
 Protezione Civile
 Squadra Intervento Alpino
 Scuole

 Mediateca :
 Immagini
 Biblioteca
 Archivio Articoli
 Archivio Notiziari

 Statistiche
 Web Links
 

 Downloads

Aggiungi ai preferiti

Contatta il webmaster
14:05:27
Data : 29-07-2021
GMT : +0200

 Cerca :
 Cerca nel sito :



 Cerca fuori :






pagine viste dal September 2007

 Linkaci :


Gruppo Alpini San Vittore Olona


User Info
Benvenuto, Anonymous
Nickname
Password
Codice di Sicurezza: Codice di Sicurezza
Digita il codice di sicurezza

(Registrare)
Iscrizione:
più tardi: zuzanna
News di oggi: 0
News di ieri: 0
Complessivo: 71

Persone Online:
Visitatori: 80
Iscritti: 0
Totale: 80

13 Dicembre 2020 (Gennaio 2021)
Postato il di morang

Gruppo

 

13  dicembre 2020


Domenica 13 dicembre: quest’anno per noi alpini   ha significato la Messa nel duomo di Milano in occasione del Natale e per continuare quanto si era proposto  l’Alpino Prisco  ossia ricordare  i compagni d’arme che ha lasciato nelle steppe della Russia, in  quella disgraziata campagna durante la seconda guerra mondiale. Da allora gli anni sono passati, anche Prisco ha raggiunto i suoi Alpini però ha lasciato un impegno all’Associazione, continuare  a ricordare. Così ogni anno l’ANA puntualmente  si ritrova in dicembre sia per continuare l’impegno iniziato da Prisco  unendo nella  memoria  i caduti di tutte le guerre  e sia per augurarci un  Natale  che ci aiuti a sperare in un futuro sempre più migliore. Forse mai come in quest’anno la speranza cozza contro una realtà che ci sta opprimendo e spaventando, sì spaventando,  come non succedeva da anni.  Dal dopoguerra, la seconda, si sono succeduti  periodi veramente brutti, dalla difficoltà del ricupero economico  ai famosi anni di piombo, dalle lotte  sindacali a quelle politiche; roba che tiene banco anche  nei nostri giorni, seppur in modo alquanto diverso  e delle quali è meglio non parlarne, almeno in queste righe. Ora questa realtà, questa BESTIA chiamata Covid-19 ci sta perseguitando, colpendo in tutto il mondo, costringendo l’umanità ad una corsa-difesa che non trova paragoni e questo vale  anche per quanti non vogliono arrendersi all’evidenza dei fatti chiamati morti. Non era scontato che quest’anno si potesse  “festeggiare” il Natale,  anche il Vescovo lo ha fatto notare in duomo durante l’omelia, ma gli Alpini seppur ridotti di numero per imposizioni sanitarie ci sono riusciti e si sono  ritrovati attorno ai propri vessilli schierati prima in Duomo e successivamente nella piazza antistante.



Eravamo in due a rappresentare il nostro  gruppo, il San Vittore Olona. Al rientro dopo la cerimonia commentavo  con  Marco   come sia stato melanconico, quasi triste, vivere una  partecipazione  in Duomo e all’esterno numericamente così scarsa,  senza la presenza dei tanti Alpini che ogni anno accorrono da ogni parte d’Italia.  Soltanto al centro della navata centrale i gagliardetti dei vari gruppi limitati nel numero dalle disposizioni imposte, davanti e ai  lati  dell’altare le autorità politiche e militari. Non chiedetemi come abbia fatto ad entrare e poter cosi assistere alla S.ta Messa: per un puro caso. Eravamo presenti veramente in pochi,  un numero sparuto;  che tristezza  quel Duomo così spoglio e vuoto. I discorsi di rito tenuti successivamente  dalle autorità davanti ai gagliardetti dei gruppi presenti, ai vari gonfaloni convenuti per la cerimonia hanno preceduto  la conclusione tenuta dal nostro presidente sezionale Boffi il quale  con l’emotività che lo contraddistingue  e come evidenziato dallo striscione  in bella vista  sul piazzale rivolse a chi di dovere perorando la necessità di un ritorno alla leva, al servizio militare  seppur espletato nei modi più idonei ai tempi attuali e a quelli futuri.  Al mattino andando verso Milano ci accoglieva un discreto nebbione che sembrava  presagire una giornata uggiosa tipicamente invernale ma non è stato cosi. Speriamo sia di buon auspicio per i mesi che ci attendono il bel sole che sul mezzogiorno ci accompagnò verso casa.

                                                                                                              PIO   


 
Links Correlati
· Inoltre Gruppo
· News by morang


Articolo più letto relativo a Gruppo:
Curiositą (Maggio 2015)


Valutazione Articolo
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente


Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile


Argomenti Correlati

Sezione ANA Milano

"13 Dicembre 2020 (Gennaio 2021)" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati

 
Web site powered by PHP-Nuke Versione WL-Nuke a cura di Weblord.it

All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest © 2007 by me.
You can syndicate our news using the file backend.php or ultramode.txt
Engine PHP-Nuke - Powered by WL-Nuke