Ana Sezione di Milano - Content
xxx
Associazione Nazionale Alpini - Gruppo di San Vittore Olona- Via Alfieri - 20028 San Vittore Olona (MI) tel: 3333450040 - sanvittoreolona.milano@ana.it
Visita il sito
 Il Gruppo :
 Home
 Dove Siamo
 Storia del Gruppo

 Attivitą :
 Protezione Civile
 Squadra Intervento Alpino
 Scuole

 Mediateca :
 Immagini
 Biblioteca
 Archivio Articoli
 Archivio Notiziari

 Statistiche
 Web Links
 

 Downloads

Aggiungi ai preferiti

Contatta il webmaster
05:40:34
Data : 14-06-2024
GMT : +0200

 Cerca :
 Cerca nel sito :



 Cerca fuori :






pagine viste dal September 2007

 Linkaci :


Gruppo Alpini San Vittore Olona


User Info
Benvenuto, Anonymous
Nickname
Password
Codice di Sicurezza: Codice di Sicurezza
Digita il codice di sicurezza

(Registrare)
Iscrizione:
più tardi: MistyPayne
News di oggi: 0
News di ieri: 0
Complessivo: 83

Persone Online:
Visitatori: 264
Iscritti: 0
Totale: 264

Raduno Secondo Raggruppamento (Novembre 2023)
Postato il di morang

ANA

Raduno Secondo Raggruppamento

 Anche il nostro Gruppo presente

 

Il 14 e il 15 ottobre a Lodi si è svolto il Raduno del Secondo Raggruppamento, Lombardia ed Emilia - Romagna, il tradizionale appuntamento annuale che riunisce in una località gli Alpini,  gli amici degli Alpini e i loro familiari in un clima di festa. La cronaca delle due giornate è quella delle tradizionali adunate alpine con una nutrita partecipazione dei Gruppi delle Sezioni Bergamasche e Bresciane, mentre la nostra,  quella di Milano, è stata rappresentata da circa due terzi dei Gruppi che la compongono. Il Raduno è iniziato formalmente nel pomeriggio di sabato con gli Onori ai gonfaloni e al Labaro dell’Associazione Nazionale Alpini quindi il corteo che ha raggiunto il Duomo dopo aver sostato per un doveroso omaggio, al monumento dei caduti. In Duomo la celebrazione della messa è stata preceduta da una illustrazione delle origini del tempio nell’ambito della ricostruzione storica della città di Lodi. Interessante ma forse fuori luogo e comunque eccessivamente lunga e dettagliata soprattutto collocata dopo due ore di sfilata e con la prospettiva di ulteriori periodi in piedi, perlomeno per gli alfieri dei vessilli e gagliardetti. E li, per testimonianza diretta ho assistito alla concretezza alpina: fino al 1200 hanno resistito,  poi verso il medioevo qualcuno si era allontanato ufficialmente per  “bisognini”, mentre giunti al rinascimento si vedeva chiaramente che il richiamo di un  “bianchino” era irresistibile mentre i più devoti cercavano il confessionale. La gran parte comunque ha  resistito stoicamente fino alla ricostruzione dei giorni nostri. La serata è stata quella tipica delle adunate alpine: canti, fanfare e grande amicizia. Il giorno successivo è stato quello del Raduno vero e proprio.



Qualche migliaia di alpini all’ammassamento formalmente inquadrati, anche se con qualche fatica, dal servizio d’ordine e dagli “inviti” del “cerbero” responsabile. E per fortuna c’è lui perché mettere ordine fra alpini che magari non si vedono da tanto tempo,  rispettare la sequenza fra fanfare, crocerossine, alpini paracadutisti che devono gonfiare il paracadute, autorità civili e militari è tutt'altro che semplice. Ma anche li si manifesta lo spirito alpino di pazienza e collaborazione. Si ha la chiara sensazione che tutti si rendano conto della complessità dell’operazione e, dopo lungaggini dovute anche ai discorsi di rito, collaborano per la riuscita della manifestazione. La sfilata in centro città si è svolta fra un nutrito gruppo di persone che a tratti applaudivano al passaggio dei diversi Gruppi. Quello che colpiva però era l’atteggiamento da una parte dei bambini che armati di bandierine chiedevano “il cinque” e dall’altra di anziani che impossibilitati a scendere in strada per assistere al corteo cercavano dai balconi o dietro le finestre di attirare l’attenzione per un saluto o anche un ciao: e gli Alpini non hanno fatto mancare ne agli uni ne agli altri la loro amicizia.

 

Enrico

 


 
Links Correlati
· God
· Inoltre ANA
· News by morang


Articolo più letto relativo a ANA:
Adunata a Latina: considerazioni ( Giugno 2009 )


Valutazione Articolo
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente


Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile


Argomenti Correlati

Gruppo

"Raduno Secondo Raggruppamento (Novembre 2023)" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati

 
Web site powered by PHP-Nuke Versione WL-Nuke a cura di Weblord.it

All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest © 2007 by me.
You can syndicate our news using the file backend.php or ultramode.txt
Engine PHP-Nuke - Powered by WL-Nuke